...la vita continua

Ciao amici. 

Oggi non è il giorno del nostro appuntamento, o almeno fino a quando non riuscirò a trovare un argomento da associare agli altri, che possa interessare, piacere e condividere con voi.

Però voglio usare ugualmente il nostro nuovo punto di incontro per sfogare con voi la mia tristezza per la dipartita di una persona speciale. 

Speciale per me, per la mia famiglia e per tutti quelli che hanno avuto l'onore di conoscere. 

Guglielmo 97 anni a fine anno. 

Valsesiano di Riva Valdobbia. Alpino, ha combattuto su tutti i fronti, da lui i racconti meglio descritti di un libro di storia. La guerra l'ha vissuta direttamente sulla sua pelle, combattuta. 

Per me, per mio fratello, mia sorella, i miei nipoti , i miei figli, ma sopratutto per la mia mamma, un grande faro e punto di riferimento. Da settembre 1963 un pilastro fondamentale del Seniolo, la cascina dove abbiamo convissuto per più di mezzo secolo. Guglielmo e Giusto, il mio babbo, amici inseparabili fino a quando il Signore non li ha divisi. 

Scusatemi se ho usato il blog, fondamentalmente, aperto per condivisioni più leggere, ma la vita non è solo bellezza, ma anche giornate come queste. Grazie ai social che permettono la condivisione, che a volte sembra alleggerire anche i momenti più bui
.
Grazie della vostra presenza.

A domani per argomenti sicuramente più leggeri.

milena

Commenti