Poesie d'autore: Un nuovo mondo


                    UN NUOVO MONDO

Piovon pesanti tante notizie

da tutti mi mezzi informativi.
Ti buttano in faccia solo disgrazie,
guerre fra stati, guerre civili. 
         E c'è chi soffre, chi muore di stenti                   
         altri che vivon felici e contenti.                    
        Tutta la gente dovrebbe ascoltare          
        solo una voce, la voce del cuore.



       Un mondo nuovo vorrei trovare
       quando al mattino rinasce il sole
       vedere i bimbi sempre giocare
      di ogni lingua, di ogni colore.          
                Un mondo nuovo fatto di pace          
                 in ogni parte di questa terra         
                 di fratellanza che tutti unisce         
                senza soprusi, senza la guerra.


      Ma perché mai la sofferenza
      quando possiamo dare speranza
      rimasta chiusa in fondo al cuore
     di ogni uomo, d' ogni colore.           
                 Alziamo gli occhi al ciel sereno           
                 non siamo nulla nell'infinito             
                 tu sei soltanto un piccolo uomo           
                 ma nei millenni non l'hai mai capito.


      Alziamo gli occhi al del sereno
      non siamo nulla nell'infinito.
      Tu sei soltanto un piccolo uomo
      ma nei millenni non l'hai mai capito.

      
      Ma perché mai......... non l'hai capito?.........!



Autore: RAIMONDO ROCCHETTI

Commenti