CURIOSITA' PIEMONTESI "Il campanile più alto del Biellese"

CAMPANILE  PIU' ALTO DEL BIELLESE





La Chiesa parrocchiale di San Lorenzo è il monumento principale del comune di Andorno Micca e probabilmente della Valle Cervo. 
E' una delle più antiche chiese del Biellese e, a detta di alcuni studiosi di monumenti sacri, una delle più belle del Piemonte. Spicca soprattutto per il suo campanile, alto 60 metri (considerando la croce arriva a 66 metri), è il più alto del Biellese. 
Ma non è solo questo che la rende importante.
La chiesa in realtà ha due facciate, in quanto originariamente la chiesa seguiva l'orientamento canonico est-ovest, ma così "dava le spalle" al paese. Successivamente fu deciso di ampliare la chiesa e cambiarne l'orientamento. Per questo ha due facciate sui lati opposti.
Il lato posteriore della chiesa, è caratterizzata da ornati in cotto smaltato. 
La facciata è monocuspidale ha un portone d'ingresso e due aperture laterali ancora visibili sebbene murate. 
L'antica facciata è Monumento Nazionale.

Risultati immagini per campanile di andorno micca

La nuova facciata risale al 1700. Rettilinea nel piano superiore, ha nel piano inferiore una curvatura caratteristica, la quale dà luogo ad un breve atrio, sulla quale si aprono tre porte delle quali soltanto quella centrale introduce nel tempio, le altre immettono una nel Battistero (sinistra), l'altra nella cantoria e al campanile (destra).
Il campanile in color grigio brillante tutto in sienite (pietra tipica della Valle Cervo) ha base quadrata con muri doppi, come se si trattasse di due campanili uno dentro l'altro, e nell'intercapedine corre la scala di circa trecento gradini. 
Il campanile di fatto è incompleto, e mancando di cuspide appare un po' tozzo. 
E' voce comune in paese che ciò sia dovuto ad una sciagura avvenuta durante i lavori di adattamento e sopraelevazione della vecchia torre. Un operaio (o forse il direttore dei lavori) sarebbe caduto dall'altissima parete durante i lavori e gli andornesi abbandonarono il progetto. 
La cella campanara fu ricoperta con i comuni quattro spioventi. 
Recentemente il campanile è stato soggetto ad un lungo e impegnativo restauro grazie al contributo della popolazione.

Commenti